Aggiornato: 14/mag/2021
1
Scelta degli editori del 2021
1
9.9
Ottimo
  • Il migliore in assoluto: intuitivo e ad alta sicurezza
  • Inserimenti automatici avanzati per moduli complessi
  • Sincronizzazione fra diversi sistemi per desktop, tablet, smartphone
  • Un buon piano per la famiglia
Oltre 6,000 utenti hanno scelto RoboForm negli ultimi 30 giorni
9.9
Ottimo
Visita il sito
roboform.com
2
2
9.8
ECCELLENTE
  • Password manager potente per macOS
  • Generatore di password solide e autoriempimento
  • Monitoraggio web oscuro, chat criptata, 10 GB di memoria di archiviazione
  • Interfaccia utente organizzata e intuitiva
9.8
ECCELLENTE
Visita il sito
keepersecurity.com
3
3
9.1
Molto Buono
  • Buoni livelli di sicurezza, app facile da usare
  • Cambia password con 1 solo clic per oltre 300 siti
  • VPN gratuita inclusa (con dati illimitati)
9.1
Molto Buono
Visita il sito
dashlane.com
4
4
8.8
Buono
  • Password manager per Mac sicuro e facile da usare
  • Potente funzione di auto-inserimento delle password su tutti i dispositivi macOS
  • Intuitiva funzione per “note sicure”
8.8
Buono
Visita il sito
pandasecurity.com
5
5
8.4
Buono
  • Password manager per Mac semplice e sicuro
  • Buona funzione di auto-login su macOS
  • Generatore di password robuste e ad alta complessità
8.4
Buono
Visita il sito
avira.com
6
6
8.2
Buono
  • Password manager per Mac molto intuitivo
  • Funzioni di alta sicurezza per macOS e facilità d’uso
  • Monitoraggio del dark web, storage di dati in locale
8.2
Buono
Visita il sito
1password.com
7
7
7.9
Buono
  • App di password manager molto funzionale per Mac
  • Buona integrazione con i sistemi macOS
  • Solida sicurezza con 2FA, crittografia AES a 256 bit e sincronizzazione in locale
7.9
Buono
Visita il sito
stickypassword.com

Hanno parlato di questi Gestori di Password su:

guardian
new-york-times
cnet
forbes
wired

Che cos’è un password manager?

Un password manager o gestore di password è un’applicazione che ricorda le tue password, compila automaticamente i campi di accesso sulle pagine web e genera delle password complesse per una migliore sicurezza dei tuoi account. Molti password manager includono anche ulteriori funzioni per la protezione online, come l’autenticazione a due fattori (2FA), la revisione delle tue password già esistenti, la condivisione sicura dei tuoi accessi con persone di fiducia e il monitoraggio del dark web.

Cosa è capace di fare un password manager?

Esistono molte differenze tra i gestori di password; tutti offrono qualcosa di unico, ma in generale un password manager può:

  • Memorizzare e inserire automaticamente password e nomi utente.
  • Sincronizzare le password tra vari dispositivi e browser.
  • Generare password sicure per i tuoi account.
  • Compilare automaticamente vari form online.
  • Condividere le tue password con famigliari e amici.

Disclaimer

SafetyDetectives si impegna a offrirti consigli precisi e onesti da parte dei professionisti della sicurezza informatica di tutto il mondo. Le nostre recensioni non sono pagate dalle aziende su cui scriviamo e manteniamo imparzialità e neutralità assolute quando esaminiamo gli strumenti di sicurezza informatica, gestori di password compresi. Anche se guadagniamo una commissione quando gli utenti effettuano un acquisto da un affiliato attraverso i nostri link, le nostre recensioni e opinioni sono sempre corrette, veritiere e imparziali. La nostra missione è quella di offrire ai nostri lettori consigli onesti per individuare il prodotto perfetto per soddisfare le loro esigenze specifiche.

Il miglior antivirus per

Miglior valore

Che cos’è un password manager?

Un password manager o gestore di password è un’applicazione che ricorda le tue password, compila automaticamente i campi di accesso sulle pagine web e genera delle password complesse per una migliore sicurezza dei tuoi account. Molti password manager includono anche ulteriori funzioni per la protezione online, come l’autenticazione a due fattori (2FA), la revisione delle tue password già esistenti, la condivisione sicura dei tuoi accessi con persone di fiducia e il monitoraggio del dark web.

Cosa è capace di fare un password manager?

Esistono molte differenze tra i gestori di password; tutti offrono qualcosa di unico, ma in generale un password manager può:

  • Memorizzare e inserire automaticamente password e nomi utente.
  • Sincronizzare le password tra vari dispositivi e browser.
  • Generare password sicure per i tuoi account.
  • Compilare automaticamente vari form online.
  • Condividere le tue password con famigliari e amici.

Top 3 password manager

  • Password manager potente per macOS
  • Generatore di password solide e autoriempimento
  • Il migliore in assoluto: intuitivo e ad alta sicurezza
  • Inserimenti automatici avanzati per moduli complessi
  • Buoni livelli di sicurezza, app facile da usare
  • Cambia password con 1 solo clic per oltre 300 siti

Domande frequenti

Perché dovrei aver bisogno di un password manager?

Vi sono due principali ragioni per dotarsi di un gestore di password:

  1. Enorme risparmio di tempo
  2. Maggiore sicurezza

Non passa giorno senza che degli hacker irrompano in account online di ogni tipo, principalmente indovinando password deboli. Se usi la stessa password su più siti, o se le tue password sono relativamente facili da indovinare, i tuoi account risulteranno alquanto vulnerabili.

I password manager risolvono questi problemi generando password molto complesse e inserendole automaticamente nei campi di login, in modo che tu non debba ricordartele. I gestori di password non solo semplificano la vita, ma costituiscono anche la forma più sicura di operare online. 

Molti password manager includono funzioni di sicurezza persino più avanzate. Ad esempio, Dashlane scansiona il dark web alla ricerca di eventuali violazioni dei tuoi account.

I password manager sono sicuri?

Sì, davvero molto sicuri.

I gestori di password integrano fra le più avanzate tecnologie di sicurezza per garantire che le password degli utenti restino sicure e protette sui loro server.

Tutti i password manager di questa lista offrono:

  • Crittografia robusta. La maggior parte dei password manager di terze parti come Dashlane fanno uso della crittografia AES a 256 bit o superiore. Si tratta di un livello di crittografia praticamente inviolabile.
  • Protocolli di tipo zero-knowledge. Questa solida crittografia è di tipo “end-to-end”, quindi nessuno, nemmeno l’azienda che sviluppa l’applicazione, potrà vedere le tue password non cifrate.
  • Autenticazione a due fattori (2FA). Se le tue password finissero nelle mani di un hacker, questo non potrebbe comunque accedere ai tuoi account, a meno che non sappia anche che sono le tue.
  • Revisione delle password. Alcuni programmi, come RoboForm, ti aiutano a identificare quali password sono forti, quali deboli e quali sono state usate più di una volta. Dashlane permette anche di cambiarne tante con un solo clic!

Il password manager integrato nel mio browser non è abbastanza buono?

No, assolutamente no. Anche se ora la maggior parte dei browser integrano una sorta di strumento per la memorizzazione e l’inserimento automatico delle password, i gestori di password di Chrome e Firefox non sono sicuri o utili quanto i migliori password manager delle aziende specializzate.

I password manager dei web browser presentano i seguenti inconvenienti:

  • Crittografia di basso livello
  • Mancanza di sincronizzazione fra browser diversi
  • Nessuna funzione di revisione delle password
  • Funzionalità inferiori agli standard

Insomma, non soddisfano i due scopi principali di un password manager:

  1. Fornire maggiore comodità
  2. Fornire maggiore sicurezza

I migliori password manager, come Dashlane e NordPass, funzionano infinitamente meglio di qualsiasi gestore di password integrato nel browser.

Qual è il miglior password manager gratuito?

NordPass è il mio gestore di password gratis preferito.

Fornisce:

  • Memorizzazione di password senza limiti
  • Funzioni di salvataggio e inserimento automatiche
  • Accesso biometrico
  • Generatore di password
  • Importazione semplice delle password esistenti

Come funziona l’autenticazione a due fattori (2FA) con i password manager?

L’autenticazione a due fattori fa sì che sia impossibile accedere a un account senza un’ulteriore metodo di verifica, che può essere una password una tantum (a volte detta OTP, One-Time Password), l’impronta digitale o un codice scritto su una chiavetta USB.

Vi sono due casi in cui è buona pratica usare la 2FA:

  1. quando inserisci la tua Master Password nel gestore delle password;
  2. quando accedi a siti web compatibili con la 2FA.

Un buon gestore di password fornirà le seguenti opzioni di 2FA:

  1. Password una tantum temporanea (TOTP) - dopo un solo utilizzo, non è più valida.
  2. Login biometrico - per dare prova della propria identità con la scansione del volto o l’impronta digitale (Dashlane e RoboForm sono entrambi compatibili con i metodi biometrici).
  3. Codice su USB - autenticazione tramite un codice scritto su una chiavetta USB fornita da aziende come YubiKey e Duo.

Esistono opzioni di recupero se non ricordo la mia Master Password?

Prima di tutto, non bisogna mai e poi mai dimenticare la propria Master Password. Siccome i password manager utilizzano dei protocolli di tipo zero-knowledge per proteggere i tuoi dati sui loro server, nessuno potrà recuperare la tua Master Password dimenticata.

Una sicurezza così elevata è ottima per la privacy dell’utente, ma gli errori possono capitare a tutti. Pertanto, in gran parte dei password manager, come in Dashlane e RoboForm, è presente una funzione di accesso di emergenza affinché gli utenti possano rientrare in possesso dei loro account o permettere ad amici e parenti di accedervi se loro si trovano impossibilitati.